La mia Trieste meravigliosa
  • La Saga di Derbeer

    La Saga di Derbeer

Trieste Meravigliosa

Sorpassati a sinistra da un cassonetto delle immondizie in fuga. Usare nomi in codice per chiedere un caffè al bar. Scattare una foto ricordo a braccetto con James Joyce. Il giallo della pipa scomparsa di Saba. A Trieste, ordinaria amministrazione. Una città stravagante, irriverente e nostalgica, dove puoi trovare Claudio Magris seduto a un tavolino dello storico Caffè San Marco, e incontrare “la contessa” mentre fa la sua promenade quotidiana, impeccabilmente vestita in abiti di fine ottocento o primo novecento. Tutta colpa della Bora. Forse. Forse è questo il segreto del “morbin” triestino, della capacità dei suoi abitanti di camminare contro vento e di affrontare ogni avversità con la battuta pronta. Una Trieste elegante e anticonformista, dal sapore mitteleuropeo e orientale, raccontata in una sorta di guida turistica fatta di ricordi, sensazioni, emozioni e fatti di cronaca.

Su Amazon http://www.amazon.it/mia-TRIESTE-MERAVIGLIOSA-Fabiana-Redivo-ebook/dp/B00W2MGR8S/ref=sr_1_10?s=books&ie=UTF8&qid=1443275267&sr=1-10&keywords=fabiana+redivo